Pagina / Personale ATA: pubblicato il decreto Miur

Personale ATA: pubblicato il decreto Miur

/ / / /

 

 

Graduatorie di istituto III fascia ATA, ecco il decreto Miur. Le info per presentare la domanda

Il concorso Personale ATA 2017: con i nostri corsi e certificazioni puoi accumulare fino a 1,60 punti! tel 091 6401275
Certificazione Informatica PEKIT
Attestato di Addestramento Professionale DATTILOGRAFIA
L’attestato che si consegue al termine della prova finale è valido come punteggio nella tabella dei titoli valutati per le graduatorie del personale ATA.

Il Miur ha pubblicato il decreto per la terza fascia sulle graduatorie del personale ATA. Come era già noto, le domande si potranno presentare dal 30 settembre al 30 ottobre 2017. Le domande di partecipazione potranno essere presentate nel periodo già annunciato, brevi manu, con raccomandata a/r oppure con posta certificata. Solo per la scelta delle scuole, sarà possibile utilizzare la modalità on-line, con indicazioni che saranno anche queste comunicate successivamente.
L’aggiornamento riguarda i profili professionali di collaboratori scolastici, assistenti amministrativi e tecnici, guardarobieri, infermieri e cuochi.

Intanto possiamo dire che i modelli da presentare saranno 2, ovvero il modello D1 va presentato da chi si iscrive in graduatoria per la prima volta, e il modello D2 che invece va presentato dagli aspiranti già inclusi nelle graduatorie di circolo e di istituto di terza fascia del precedente triennio, sia in caso di conferma (quindi se non si devono aggiornare titoli e servizio) sia in caso di aggiornamento (se sono stati conseguiti nuovi titoli e/o si è svolto servizio).

TITOLI DI STUDIO

Vengono confermati i requisiti per quanto riguarda i titoli di studio per accedere ai profili professionali:
A) – Assistente Amministrativo: Diploma di maturità.

B) – Assistente Tecnico: Diploma di maturità corrispondente alla specifica area professionale.
C) – Cuoco: Diploma di qualifica professionale di Operatore dei servizi di ristorazione, settore cucina.
D) – Infermiere: Laurea in scienze infermieristiche o altro titolo ritenuto valido
E) – Guardarobiere: Diploma di qualifica professionale di Operatore della moda.

F) – Addetto alle aziende agrarie: – Diploma di qualifica professionale di:
1- operatore agrituristico;
2- operatore agro industriale;
3- operatore agro ambientale.
G) – Collaboratore Scolastico: Diploma di qualifica triennale rilasciato da un istituto professionale, diplo a di maestro d’arte, diploma di scuola magistrale per l’infanzia, qualsiasi diploma di ma urità, attestati e/ o diplomi di qualifica professionale, entrambi di durata triennale, rilas iati o riconosciuti dalle Regioni.

 
 

IL DECRETO MIUR (CLICCA QUI)

LA CIRCOLARE INDICAZIONI III FASCIA ATA (CLICCA QUI)

La scuola fatta da gente che ci crede.

L’istruzione è il grande motore dello sviluppo personale. È grazie all’istruzione che la figlia di un contadino può diventare medico, il figlio di un minatore il capo miniera o un bambino nato in una famiglia povera il presidente di una grande nazione. Non ciò che ci viene dato, ma la capacità di valorizzare al meglio ciò che abbiamo è ciò che distingue una persona dall’altra.

Abbastanza buono non è mai abbastanza buono quando l'obiettivo è l'eccellenza.

L’istruzione è l’arma più potente che puoi usare per cambiare il mondo.

© Copyright 2016-2017 Designer & Developer Claudio Marfia